Alessandra Fiorini

Mi chiamo Alessandra, ho 20 anni ed ho conseguito il diploma di "Tecnico dei servizi turistici" presso l'Istituto Professionale di Stato per i Servizi Commerciali e Turistici di Piombino (LI). Al termine del mio ciclo di studi nel suddetto Istituto, ho deciso di continuare il mio percorso approfondendo lo studio delle lingue straniere. Nel 2001 ho iniziato a frequentare la Facoltà di Lingue e Letterature Straniere a Pisa, ma in breve tempo mi sono resa conto che non era quella la Facoltà giusta per me poiché si basava soprattutto sullo studio delle letterature e, a mio parere, preparava più per un futuro nel mondo dell'insegnamento che per un futuro in ambito turistico e/o in ambito dell'interpretazione. Dopo un breve periodo di pausa, sono venuta a conoscenza della Scuola Superiore per Mediatori Linguistici a Pisa. Venendo da un'esperienza negativa, ho chiesto di poter assistere ad alcune lezioni prima di decidere se iscrivermi o meno. Dopo aver seguito le lezioni di interpretazione e traduzione, ho capito che con questo tipo di percorso avrei ottenuto una migliore preparazione al mondo del lavoro (non solo nel campo turistico). Durante l'estate ho sostenuto gli esami di ammissione e adesso sono iscritta. Le lingue straniere che ho scelto di studiare sono l'inglese ed il tedesco. Per quanto riguarda l'inglese, sono al primo anno e seguo le lezioni di: mediazione orale, che mi prepareranno alle traduzioni simultanee e consecutive; traduzione scritta, dall'inglese all'italiano e viceversa, che si svolgono su materiale attuale (come annunci di lavoro, opuscoli informativi, recensioni); cultura generale inglese, in cui approfondiamo tutti gli aspetti della lingua e della vita nei Paesi di lingua inglese. Per quanto riguarda il tedesco, invece, seguo il corso propedeutico (poiché alla Scuola Media Secondaria non ho studiato il tedesco) in cui imparo le basi della lingua. Durante i tre anni studierò anche altre materie che mi permetteranno di acquisire le giuste conoscenze per entrare nel mondo del lavoro (come, ad esempio, tecnica turistica, diritto privato, pubblico). Concludendo, sono soddisfatta di aver scelto questa Scuola poiché, come ho già detto, mi permetterà di entrare nel mondo del lavoro (per quanto mi riguarda, nel campo turistico) con le giuste basi.