News del 12/04/2021

Train To Validate - Partnership con la SSML di Pisa per l'inclusione

Continua il lavoro della SSML di Pisa per allargare la propria area di partnership verso organizzazioni ed istituzioni che condividano i valori dell'inclusione e della lotta alle disuguaglianze sociali.

Il progetto "Train to Validate" guidato da Plena Inclusión Madrid è stato selezionato nel bando Erasmus + KA203 per la sua rilevanza nel contribuire a ridurre le disuguaglianze nell'accesso all'istruzione formale promuovendo pratiche innovative.

Il progetto mira a creare il profilo professionale di validatori e facilitatori di facile lettura e lo sviluppo di prodotti di formazione per la convalida e lo sviluppo di materiali scritti seguendo questa metodologia.
Durante lo sviluppo del progetto, si prevede di ottenere prodotti intellettuali di impatto e alta trasferibilità oltre a 5 eventi di divulgazione volti a pubblicizzare il progetto nell'ambito territoriale di ciascuno dei partner: per l'Italia l'evento si svolgerà a Pisa il 22 aprile 2022 con la collabrazione della nostra SSML.

Train2Validate è un progetto europeo sulla “Formazione professionale per facilitatori e validatori Easy-to-Read.

Che cosa significa Easy-to-Read?

Easy-to-Read è un metodo di scrittura semplificato, che serve per creare testi comprensibili alle persone con difficoltà di lettura. 
Molte persone hanno difficoltà a capire un testo, come persone con disabilità intellettive, persone anziane, persone affette da dislessia, persone recentemente immigrate. Queste persone hanno bisogno di testi in Easy-to-Read, scritti secondo regole precise, chiamate linee guida.
Per esempio, un testo scritto in italiano Easy-to-Read è fatto di frasi semplici e parole comuni.

Come si crea un testo Easy-to-Read?

Tre figure contribuiscono alla stesura di un testo in Easy-to-Read:

  • Redattori: scrivono il testo seguendo le linee guida.
  • Validatori: sono persone con difficoltà di lettura che leggono i testi scritti dai redattori e stabiliscono se sono comprensibili.
  • Facilitatori: aiutano i validatori a organizzare e a svolgere il loro lavoro. 

Qual è l’obiettivo di Train2Validate?

Train2Validate vuole creare materiale certificato per la formazione di facilitatori e validatori di testi Easy-to-Read.Alla fine del progetto: 

  • pubblicheremo uno studio sui corsi per la formazione di validatori e facilitatori;
  • individueremo le competenze che i validatori e i facilitatori devono avere;
  • progetteremo un corso per la formazione di validatori e facilitatori, con le materie da studiare;
  • produrremo il materiale per la formazione di validatori e facilitatori, come linee guida e presentazioni PowerPoint. 
  • certificheremo che queste risorse siano comprensibili per i futuri validatori.
  • presenteremo la certificazione, cioè come un corso può rilasciare un diploma.

Chi partecipa al progetto?

7 partner collaborano al progetto Train2Validate:

– 3 organizzazioni no-profit:

  • Plena Inclusión Madrid, Spagna; 
  • Fundatia Professional, Romania;
  • Zavod RISA, Slovenia;

– 3 università:

  • Universitatea Politehnica Timisoara, Romania;
  • SDI München, Germania;
  • SSML Pisa, Italia;

– Un’azienda di certificazione della formazione: 

ECQA, Austria.

Quanto dura il progetto?

Il Progetto durerà 3 anni, dal 1° settembre 2020 al 31 agosto 2023.