Sbocchi Professionali - La Figura del Mediatore Linguistico

Il titolo di mediatore linguistico della SSML di Pisa permette dopo il conseguimento un inserimento in aziende appartenenti a molteplici settori. Gli sbocchi professionali sono quindi molti e concreti.

Ecco le possibili aree di sbocco:

  • Area della mediazione orale: interprete per istituzioni pubbliche, enti privati e organizzazioni internazionali
  • Area della mediazione scritta: traduttore, traduttore editoriale, tecnico-scientifico, audiovisivo
  • Area turistico-aziendale
  • Area della comunicazione e delle relazioni internazionali

Come diventare interprete o traduttore.

Iniziamo con il dire che l’interprete ed il traduttore sono due "mestieri" diversi e distinti. Il primo usa le lingue oralmente, mentre il secondo utilizza la scrittura.
In ogni caso, sia per diventare un interprete e sia per diventare un traduttore, è necessario uno studio intenso, perché occorre raggiungere livelli linguistici molto elevati; per questo è necessaria moltissima passione per le lingue straniere.
Per diventare interprete e traduttore occorre quindi moltissima passione per lo studio delle lingue straniere.
Lavorare come interprete e traduttore è sicuramente molto affascinante poiché permette di entrare in contatto con molte persone e culture diverse; consente di viaggiare e conoscere il mondo.

Lavorare come interprete o traduttore permette di entrare in contatto con molte persone e culture diverse e perciò è importante accompagnare ad una forte conoscenza linguistica, anche una conoscenza della cultura del paese o dell’area di riferimento.

Quali sono i passaggi necessari per diventare interprete o traduttore?

  1. La scelta della Scuola superiore:
    Non è obbligatorio aver conseguito un diploma di liceo linguistico per poter intraprendere una di queste carriere. La SSML di Pisa ha attivato da anni un corso propedeutico appositamente pensato per quelli studenti che decidono di imparare da zero  o da un livello base una nuova lingua (Corsi propedeutici)
    Averlo conseguito un diploma di maturità linguistica potrà facilitarvi nell’ammissione al corso di laurea.
  2. La scelta dell'Università
    Il corso di laurea in Scienze della Mediazione Linguistica, classe L-12 fornisce una formazione completa, poiché oltre alle competenze linguistiche si insegnano anche le tecniche della traduzione e dell’interpretariato. La procedura selettiva della SSML di Pisa (vedi Ammissioni a.a. 2019/2020) consente di avere laureati con una preparazione eccellente riconosciuta nei percorsi professionali successivi e che determina che

    il 98,5% degli iscritti alla SSML di Pisa si laurea in corso

  3. Ulteriori specializzazioni
    una volta conseguito il titolo di mediatore linguistico per poter migliorare le proprie competenze è consigliabile frequentare un corso di laurea magistrale in interpretariato di conferenza (classe LM-94) oppure un master e/o dei corsi di specializzazione e aggiornamento (vedi info master).

I laureati della SSML di Pisa ed il lavoro

I laureati della Scuola Superiore per Mediatori Linguistici di Pisa hanno una conoscenza delle lingue molto alta, (livello C1) grazie ad un metodo di studio particolare ormai consolidato da tempo, impartito da docenti e professionisti madrelingua, che lo rende estremamente efficace perché volto ad apprendere una lingua viva.

L’utilizzo delle lingue straniere al giorno d’oggi è trasversale; questo quindi, lo rende applicabile a tutti gli ambiti dello scibile umano. A ciò si unisce la scelta fatta molti anni fa dalla SSML di Pisa, che ha fortemente voluto uno studio delle lingue settoriale, per far sì che il titolo conseguito potesse essere speso in ambiti professionali molto diversi tra loro.

Gli sbocchi professionali che ne sono derivati sono quindi molti e concreti, ma soprattutto immediatamente spendibili sul mercato del lavoro:

Vediamo nello specifico alcune aree:

  • Area della Mediazione linguistica scritta

Agenzie di traduzione e di traduzione tecnico-scientifico
Agenzie di sottotitolaggio
Agenzie di comunicazione e Uffici stampa
Traduttori Freelance
Studi legali internazionali
Studi medici esteri

  • Area della Mediazione linguistica orale

Interprete per istituzioni pubbliche italiane ed estere
Interprete presso organismi e istituzioni internazionali o nazionali
Interprete freelance per enti privati
Mediatore linguistico interculturale
Interprete di trattativa
Interprete di conferenza
Interprete per enti non governativi nazionali ed internazionali.

  • Area della Comunicazione e delle Relazioni Internazionali

Uffici stampa internazionali
Compagnie del settore tecnologia digitale multilingue
Aziende di social media marketing
Società di servizi linguistici e consulenza multiculturale
Imprese di Web marketing internazionale
Settore customer care per aziende internazionali
Agenzie di Public relations
Assistenza clienti compagnie internazionali
Public relation manager per società multinazionali

  • Area del Turismo

Strutture ricettive e ristorative
Tour operator e Agenzie di viaggio
Strutture di promozione turistica
Guide Turistiche
Enti pubblici comunali, regionali, europei e internazionali
Infopoint

  • Area del Marketing e vendite

Agenzie immobiliari internazionali
Multinazionali del settore moda, luxury
Aziende vitivinicole e settore enogastronomico
Area Booking

  • Area Aziendale

Società di import-export
Settore estero aziende nazionali ed internazionali
Settore Marketing d’imprese commerciali e industriali
Uffici acquisti italiani e esteri
Enti di Gestione Fiere
CCIAA (Camere di Commercio italiane e estere)

  • Area Culturale

Musei e Soprintendenze
Mostre temporanee e permanenti
Associazioni e centri culturali
Parchi a tema
Librerie e Case editrici

  • Organizzazione di eventi

Mostre e Conferenze
Eventi culturali
Live shows
Agenzie di Wedding planner
Società di Destination Management Company

  • Area trasporti

Ditte di logistica internazionale
Enti portuali 
Compagnie aeree, navali, ferroviarie
Uffici informazioni Aeroportuali
Agenzie di noleggio auto
Agenzie di spedizioni e di Trasporti internazionali
Marina mercantile
Armatori e compagnie navali

Aziende Partner e Collaborazioni

 

La Scuola Superiore per Mediatori Linguistici di Pisa, attraverso l’ufficio Career Services, ha tessuto e tesse da anni, relazioni con realtà economiche del territorio, nazionali ed internazionali, al fine di creare un network di partner che garantiscono esperienze di studio, di stage e di lavoro ai propri studenti.

Grazie al contatto con il mondo del lavoro i nostri studenti hanno l’opportunità di incontrare ed ascoltare professionisti, manager ed imprenditori invitati dalla Scuola a raccontare la propria esperienza professionale. Con lo scopo di far conoscere sempre di più il mondo del lavoro ai nostri studenti la SSML di Pisa oggre un intenso programma di seminari di orientamento, laboratori, workshop e conferenze con esperti del settore.

Tutte queste azioni sono la conseguenza della filosofia della Scuola stessa che crede fermamente nell’importanza dell’arricchimento della formazione accademica con una formazione sul campo e sono la ragione degli ottimi dati di placemente ed nserimento lavorativo che la Scuola Superiore per Mediatori Linguistici di Pisa possiede.

ALCUNE AZIENDE PARTNER