Punti di forza

In Italia sono molte le facoltà che rilasciano il diploma di mediatore linguistico: quale scegliere?

Il metodo giusto è raccogliere più informazioni possibili su tutte e "sovrapporle" prima tra loro e poi con i tuoi sogni e obiettivi.

Un esempio concreto: se desideri fare una esperienza all'estero, ad esempio in Cina, dovrai assicurarti che la facoltà presso cui ti iscriverai abbia attivato accordi e/o convenzioni con istituti universitari e aziende di tale paese .

O ancora: se per te è più motivante un contesto nel quale poter interagire frequentemente con i docenti, allora è opportuno scegliere per istituti universitari dove le classi sono piccole e non composte da 70, 80, 90 o più studenti.

Di seguito ciò che contraddistingue la SSML di Pisa, in altri termini, i punti di forza.

La prima SSML in Italia per numero ore di lingua

1512 ore di lingua nell’arco dei tre anni corrispondenti a 126 crediti formativi universitari. Siamo la prima ssml in Italia per numero di ore di lingua. Clicca qui per vedere il grafico comparativo.

9 lingue parlate

Alla SSML di Pisa si studiano 3 lingue straniere obbligatoriamente. Due lingue sono triennali e di laurea, e una di queste deve essere l’inglese, mentre l’altra può essere scelta tra: francese, tedesco, spagnolo, russo o cinese. La terza lingua si studia al biennio e può essere scelta tra: arabo, giapponese, cinese, russo o portoghese. In totale le ore di studio di lingua, nel corso dei 3 anni, sono 1.512 ore: un numero che ci rende primi in Italia per numero di ore in lingua.

98% dei laureati in corso 

Il 98% degli studenti si laurea perfettamente in corso e addirittura il 70% nel corso della sessione estiva, concludendo così il proprio percorso in soli 2 anni e 9 mesi 

50 docenti di 14 nazionalità diverse

La lingua è l’espressione di una cultura e di una società e non può essere avulsa dal contesto socio-culturale in cui essa viene parlata per questo il 70% (50) dei docenti della SSML di Pisa è rappresentato da madrelingua provenienti da 14 paesi diversi.

Rapporto Docente Studente 1 a 7

Questo garantisce un rapporto più stretto tra i due, più confidenziale. L’”esclusività” di questo rapporto la si coglie soprattutto se si raffronta con la media nazionale nell’area CUN di appartenenza di scienze della mediazione linguistica che è pari a 39. Fonte toscanaopenresearch.it 

 

Seconda Lingua anche dal livello base

Se desideri studiare una lingua della quale hai poca conoscenza (perché magari non l’hai mai studiata nel tuo percorso scolastico) puoi farlo. Per soddisfare questa esigenza infatti abbiamo progettato i “corsi propedeutici”, un anno nel corso del quale frequenterai:

  • le lezioni del primo anno relative alla lingua inglese
  • mentre quelle relative alla seconda lingua scelta, non saranno lezioni del primo anno ma lezioni del corso propedeutico che avranno lo scopo di elevare la tu conoscenza al livello B1 del quadro QCer. Le lezioni relative al primo della seconda lingua inizierai a seguerle dall'anno successivo.

Nell’anno accademico 18-19, gli studenti che frequentano corsi propedeutici rappresentano il 47% degli immatricolati. Per maggiori informazioni sui corsi propedeutici clicca qui 

Oltre 400 aziende convenzionate di 20 paesi.

Il piano di studi della SSML di Pisa prevede al secondo anno uno stage curriculare obbligatorio. La Scuola crede molto nell’importanza delle attività extra-curriculari, prova ne è che ha un ufficio Career Service dedicato, che organizza stage in Italia e all’estero (grazie alla partnership con oltre 400 aziende in 22 paesi nel mondo). Qui maggiori informazioni sugli stage 

16 Università straniere partner

la SSML di Pisa partecipa alla Mobilità Erasmus+ in Spagna, Francia, Belgio, Germania e Regno Unito. Inoltre, al fine di garantire ai propri studenti una preparazione culturale e linguistica completa, in tutte le lingue di laurea, ha stipulato accordi con Scuole, Università, Istituzioni e Aziende di altri Paesi, e tra questi anche con la Russia (Mobilità Erasmus+ Extra UE), il Marocco e Cina. Maggiori informazioni cliccando qui