Esame di Ammissione Scuola Superiore per Mediatori Linguistici di Pisa

 
Il primo esame di ammissione per l'a.a. 2019-20 si svolgerà

 

Sabato 23 febbraio 2019 dalle ore 09:00*

Presso la sede della Scuola Superiore per mediatori linguistici, in via Santa Maria 155 a Pisa

 

*I colloqui motivazionali si svolgeranno il 23 febbraio e il 25 febbraio dalle ore 15.00. Gli studenti fuori sede avranno il colloquio il giorno 23 febbraio.

Perché iscriversi all’esame di ammissione di febbraio

Iscriversi all’esame di ammissione del 23 febbraio e non attendere gli appelli successivi, garantisce molti vantaggi:
 
  • Se non superi l’esame, hai la possibilità di sostenerlo nuovamente in luglio. Se invece decidi di sostenerlo a luglio, non avrai più una “seconda” possibilità (a meno che non venga indetta una sessione straordinaria in settembre)
  • Partecipando all’esame di febbraio (e superandolo) potrai dedicarti alla preparazione dell’esame di maturità con maggiore serenità
  • Partecipare all’esame di ammissione di febbraio ti garantirà 5 punti bonus: si tratta di punti che verranno aggiunti al punteggio totale dell’esame. Questo significa che a parità di punteggio nelle prove di esame, avrai un vantaggio nei confronti dei candidati di altre sessioni e di conseguenza maggiori probabilità di ottenere una borsa studio (clicca per scoprire in cosa consiste la borsa di studio e i suoi requisiti)
     

Iscrizione Esame di Ammissione

Per maggiori informazioni sull’esame, sul punteggio minimo da conseguire per essere immatricolati, guarda il video del Vice Direttore, Dott. Lorenzo Tellini, oppure continua a leggere

In che cosa consiste l’esame di ammissione?

Lo scopo dell’esame di ammissione è verificare:

  • che la conoscenza della lingua inglese sia a livello B2 – intermedio superiore del QCER (Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza della lingua)
  • che la conoscenza della seconda lingua sia a livello B1 – intermedio o di soglia del QCER
  • che il candidato sia in possesso di idonee conoscenze di grammatica italiana e cultura generale
  • il tuo grado di motivazione, che contribuirà al punteggio totale.

Se non sono in possesso dei livelli di conoscenza delle lingue posso immatricolarmi?

Sì, puoi immatricolarti e nel prosieguo spiegheremo come.

Come si svolge l’esame di ammissione della Scuola Superiore per Mediatori Linguistici di Pisa?

Prove obbligatorie per l'ammissione:

  • Scritto di inglese

l'esame consiste in una serie di domande a risposta multipla mirate a valutare le conoscenze grammaticali generali della lingua acquisite durante il percorso scolastico, l’ampiezza del vocabolario e le abilità di comprensione.

  • Comprensione orale di inglese

​Ascolterai un audio della durata di 2-5 minuti in seguito al quale ti saranno somministrate una serie di domande a risposta multipla volte a verificare il tuo livello di comprensione.

  • Scritto di lingua italiana

L'esame consiste in una prova scritta con domande a risposta multipla mirate a verificare la conoscenza della grammatica italiana e la cultura generale. (Per il superamento di questa prova la Scuola suggerisce ai futuri candidati un costante aggiornamento soprattutto tramite la lettura di quotidiani italiani online)

  • Colloquio motivazionale in italiano

Il superamento delle suddette prove consente l'AMMISSIONE E L'IMMATRICOLAZIONE DEL CANDIDATO al corso di Laurea in Scienze della Mediazione Linguistica

 

ESAME DI AMMISSIONE SECONDA LINGUA DI LAUREA

Il candidato che intenda accedere direttamente dal primo anno ai corsi di livello intermedio anche con la seconda lingua dovrà OBBLIGATORIAMENTE superare l'esame di ammissione anche per questa. Le lingue tra cui è possibile scegliere (anche più di una) sono spagnolo, tedesco, francese, russo e cinese

Come per la lingua inglese sono previste due prove:

  • Scritto
  • Comprensione orale

In caso di mancato superamento dell'esame di ammissione sulla seconda lingua, il candidato che ha superato le prove obbligatorie per l'ammissione, potrà essere immatricolato ed iniziare il percorso di studio della seconda lingua dai corsi di livello base scegliendo sempre tra spagnolo, tedesco, francese, russo e cinese. 
Per maggiori informazioni sui corsi di livello base/propedeutici clicca qui 

Faranno lo stesso percorso i candidati che, avendo superato le prove obbligatorie per l'ammissione, decidono di non sostenere l'esame per la seconda lingua.

Come anticipato è possibile sostenere test di ammissione per più lingue. Questo è utile soprattutto quando non si è ancora maturato una decisione definitiva circa la seconda lingua da studiare e si desidera rimandare la decisione al momento dell’immatricolazione.

Quanto riportato sopra vale per coloro che hanno conseguito un diploma di scuola superiore in Italia o equipollente.

Come si supera l’esame di ammissione alla SSML di Pisa?

Per superare l’esame di ammissione e poter esser immatricolati, è necessario conseguire un punteggio totale di 52/100.

Il punteggio è dato dalla somma tra

  • Il punteggio nella prova di Italiano, che vale un massimo di 30 punti
  • Il punteggio nel colloquio motivazionale, che vale un massimo di 10 punti
  • Il miglior punteggio ottenuto nelle prove in lingua straniera 

I punteggi minimi necssari per il superamento di ciascuna delle prove obbligatorie per l'ammissione sono:

  • 17 punti (su 30) per la prova di italiano è superata 
  • 31 punti (su 60) per la prova di lingua di inglese 
  • 4 punti (su 10) nel colloquio motivazionale

Nel caso in cui il candidato raggiunga i 52 punti necessari per l'ammissione ma ottenga un punteggio al di sotto del minimo in una delle prove obbligatorie per l'ammissione: italiano e/o inglese, sarà possibile immatricolarsi ma sarà necessario colmare il gap con il livello minimo richiesto, attraverso percorsi preparatori.

Nello specifico:

  • In caso di debito in lingua inglese, dovrà essere seguito un precorso da settembre a novembre cui seguirà una verifica volta a constatare la conoscenza della lingua a livello B2
  • In caso di debito in italiano, verrà svolto un corso di recupero del gap durante l’anno.

Esame di ammissione alla SSML di Pisa non superato

Quando lo studente consegue un punteggio inferiore a 52/100 l’esame non è superato ma non tutto è perduto.

Esistono due strade alternative per ovviare al mancato superamento dell’esame:

  • Partecipare ad una successiva sessione di esame. Questo è possibile solo se sosterrai l’esame in Febbraio: in caso di mancato superamento infatti potrai partecipare alla sessione di Luglio
  • Iscriversi all’anno preparatorio di Inglese. L’anno preparatorio avrà lo scopo di portarti al livello B2 della lingua inglese attraverso un percorso della durata pari a quella dell’anno accademico. Terminato potrai sostenere il test ammissione con una solida preparazione alle spalle. Inoltre, nel corso dello stesso anno, sarà possibile frequentare il corso propedeutico della seconda lingua

Quando si svolgeranno gli esami di ammissione alla SSML di Pisa?

Di seguito il calendario degli esami di ammissione

Data esame Periodo per iscriversi Posti disponibili immatricolazione entro il

23 febbraio 2019

20/12 to 22/2

25

9 marzo 2019

Luglio (data da definire)

Da definire

70

16 settembre 2019

Sessione straordinaria in Settembre (data da definire) solo previa disponibilità posti

Da definire

Da definire

Da definire

Modalità operative accesso esame ammissione e costo

  • Quota di Iscrizione esame di ammissione pari a 107€ indipendentemente dagli esami per la seconda lingua richiesti
  • Modalità pagamento: Bonifico bancario, carte di credito e Paypal

Iscrizione Esame Ammissione