Trasferimenti

Requisiti e pratiche per il trasferimento da e verso altre facoltà.

In base alla mobilità riconosciuta in ambito universitario europeo, ai fini del riconoscimento del curriculum pregresso, lo studente che desideri trasferirsi e far riconoscere i crediti formativi acquisiti presso un’altra scuola superiore per mediatori linguistici o altra università (statale o libera) appartenente alla stessa classe, dovrà inoltrare alla segreteria della Scuola Superiore per Mediatori Linguistici un’istanza scritta con allegata documentazione (certificazione degli esami sostenuti con l’indicazione del settore scientifico-disciplinare, nonché i crediti maturati e il voto conseguito).

I Crediti Formativi Universitari (CFU) acquisiti sono riconosciuti fino a concorrenza dei crediti dello stesso settore scientifico-disciplinare previsti nel piano di studi.

Lo studente proveniente da un corso di laurea appartenente a una classe di laurea diversa dovrà inoltrare, oltre ai documenti sopra indicati, anche i relativi programmi didattici degli esami. Tale documentazione verrà esaminata sulla base della valutazione della congruità dei settori scientifico-disciplinari e dei contenuti delle attività formative in cui lo studente ha maturato il credito. In entrambi i casi, qualora residuino crediti non utilizzati, verrà valutato il loro riconoscimento sulla base delle affinità didattiche e culturali.

Trasferimento da altro ente alla Scuola Superiore per Mediatori Linguistici di Pisa

Qualora lo Studente, che intenda trasferirsi presso la Scuola Superiore per Mediatori Linguistici di Pisa di Pisa, provenga da una Scuola per Mediatori Linguistici o da un Corso di Laurea in classe 3/L12 a numero chiuso e abbia quindi superato l’esame di ammissione presso la Facoltà di provenienza, non sarà necessario che lo sostenga di nuovo presso la SSML di Pisa.

Viceversa, se il Corso di Laurea da cui lo Studente proviene non è a numero chiuso e non prevede un esame di ammissione selettivo, si dovrà necessariamente sostenere e superare l’esame di ammissione presso la SSML di Pisa a prescindere dall’anno di corso in cui si  verrà inseriti.

Trasferimento dalla Scuola Superiore per Mediatori Linguistici ad altri enti

Lo studente che voglia proseguire gli studi presso un altro ente può ottenere il nulla osta dalla Scuola di provenienza se in regola con la posizione amministrativa.

In base alla mobilità riconosciuta in ambito universitario europeo, ai fini del riconoscimento del curriculum pregresso dello studente che desideri trasferirsi, spetta agli organi accademici dell’Ateneo di destinazione, valutare i crediti formativi acquisiti ai fini del proseguimento degli studi.