Iscrizione anni successivi

Requisiti per l'iscrizione agli anni successivi

Non possono ottenere l’iscrizione coloro che non siano in regola con il pagamento delle tasse universitarie e contributi relativi agli anni di corso precedenti.

La mancata iscrizione ad un anno di corso, con il relativo versamento della tassa di iscrizione entro i termini comunicati dalla Scuola, è considerata interruzione degli studi a tutti gli effetti di legge, con la relativa decadenza del diritto di frequenza e di sostenere esami.

Lo Studente che non abbia conseguito almeno 30  crediti al primo anno del corso di studi, 70 al secondo e 120 al terzo si iscrive come ripetente nell’anno corrispondente.